BENESSERE MENTALE ED EMOTIVO

Secondo L’Ayurveda il benessere mentale ed emotivo è lo stato di benessere:

  • sensoriale,
  • mentale,
  • intellettuale,
  • e spirituale.

Per la medicina Ayurvedica la salute e il benessere mentale ed emotivo sono allo stesso livello e direttamente connessi alla salute fisica e al suo benessere.

Tradizionalmente l’occidente ha tenuto distinti il corpo e la mente, e solo di recente ha iniziato a prendere piede un approccio più ampio della psiche, che ne riconosce la sua integrazione nel corpo nel suo complesso.

Il concetto di benessere psichico come parte integrante dello stato di salute è stato poi recepito anche dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che definisce la Salute come: “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia

L’Ayurveda, invece, ha sempre avuto una visione olistica del corpo e della mente.

Infatti, secondo il punto di vista ayurvedico, il malessere a livello fisico e psichico è il risultato di una interazione malsana fra individuo e ambiente.

Questa interazione non sana provoca uno squilibrio nei Dosha e comporta una disorganizzazione fra Mente, Corpo e Coscienza.

La definizione di salute nell’Ayurveda è definita da 7 indicatori: i primi 4 riguardano il corpo e il suo funzionamento, gli altri 3 il benessere mentale ed emotivo. Questi indicatori sono:

  • stabilità e felicità (o gioia della mente)
  • coscienza
  • organi di senso

Cura del benessere mentale

Per mantenere un equilibrio mentale ed emotivo, secondo l’Ayurveda occorre:

  • mantenere l’armonia fra Mente, Corpo e Coscienza
  • bilanciare i Dosha per curare gli squilibri del corpo (nello specifico, i sub-dosha: prana vata, sadhak pitta, tarpak kapha)

Come bilanciare i Dosha?

  • Stile di vita salutare
  • Routine regolari
  • Modo di pensare positivo
  • Yoga e Meditazione
  • Principi dell’Achar Rasayana – Comportamento
  • Piante ayurvediche per ringiovanire e rafforzare mente e corpo