Santalum album

Inglese : White sandalwood
Hindi : Safed chandan
Italiano : Sandalo Bianco

Il sandalo bianco è una piccola pianta tropicale della famiglia delle Santalaceae. Alcuni popoli hanno attribuito grande significato alla sua fragranza e alle sue qualità medicinali.

Il suo legno contiene un olio volatile utilizzato prevalentemente nei prodotti per massaggio e in quelli per l’igiene e la pulizia (saponi dermopurificanti).

In Oriente, nella medicina ayurvedica il sandalo è utilizzato come astringente e diuretico e la polvere del legno veniva usata per curare la gonorrea.

Attualmente il sandalo è indicato, sempre sotto prescrizione e controllo medico, come balsamico e antisettico ed impiegato nella terapie delle cistiti. In aromaterapia gli vengono attribuite proprietà battericide, sedative, antidepressive, afrodisiache.

Un’antica credenza popolare indiana affermava che nessuno spirito maligno potesse entrare in un luogo impregnato del profumo di sandalo.